Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home ItalyMedia Informa “Millepiazze per i Nonni d’Italia”

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



“Millepiazze per i Nonni d’Italia” PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 21 Settembre 2015 18:21

Dal 2 al 4 ottobre, la campagna promossa dalla Fondazione Senior Italia

 

Alessandro Florenzi e Lino Banfi testimonial

La “Festa dei Nonni” e “Millepiazze per i Nonni d’Italia”

Da ben dieci anni il 2 ottobre è una data che ha un significato particolare: in quel giorno si celebra infatti la “Festa dei Nonni”, un evento diretto a rammentarci il rispetto e il senso di gratitudine che dobbiamo nutrire per le generazioni che ci hanno preceduto. La Fondazione Senior Italia coglie l'occasione della ricorrenza della Festa dei Nonni per lanciare un'iniziativa che si terrà, dal 2 al 4 ottobre, in centinaia di Centri Anziani su tutto il territorio nazionale e nelle sedi ANLA che parteciperanno all’iniziativa: “Millepiazze per i Nonni d’Italia”. In quei 3 giorni si avrà modo di vivere i Centri Anziani, da sempre fondamentali strutture di aggregazione e di interazione sociale, scoprendo come si stiano evolvendo sempre più in moderni centri dove i nostri senior possono essere stimolati all’utilizzo di strumenti informatici, all'uso delle nuove tecnologie e alla pratica del wellness inteso come stile di vita per il benessere psicofisico. L’evento non sarà solo un momento di condivisione festosa degli spazi, ma anche l’occasione per una preziosa raccolta fondi. I Centri Anziani sono infatti del tutto autonomi e autogestiti, anche dal punto di vista economico: il contributo dei cittadini rimane quindi l'unico modo per provvedere al loro sostentamento. Dal 2 al 4 ottobre si potrà offrire un contributo acquistando nei Centri Anziani coinvolti una cartolina celebrativa della giornata con un'offerta libera dal valore minimo di 2 euro. Si può contribuire al sostegno dei Centri anche con donazioni online attraverso il sito www.fondazionesenioritalia.it Con la Campagna Millepiazze, come dichiara il Presidente Roberto Messina, “la Fondazione Senior Italia intende esprimere gratitudine verso i “nonni”, intesi come generazione portatrice di un patrimonio inestimabile di esperienza e saggezza; abbiamo scelto di farlo attraverso un semplice gesto: sostenere i centri sociali per anziani, essenziali per garantire il recupero di una vita attiva e di gruppo nella terza età, specialmente per le persone più sole e fragili. Perché i nonni, se non li abbandoniamo, sono il pilastro della nostra società"

Il Ministero della Salute ha voluto testimoniare la propria vicinanza all'iniziativa e la propria sensibilità rispetto al tema della terza età attraverso la concessione del Patrocinio alla Campagna,nonché con la partecipazione del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin alla conferenza stampa di lancio del progetto. La Campagna è realizzata con il sostegno di Poste Italiane e della Federazione Italiana Tabaccai e in collaborazione con ANLA, ANCeSCAO, AIDE e AIM GROUP. “Essere nonni oggi significa avere una missione, un lavoro da compiere” spiega Antonio Zappi, presidente nazionale di ANLA, Associazione nazionale seniores d'azienda “Oggi in Italia gli anziani, grazie al prolungamento della vita media e alle generali migliori condizioni di salute, sono punti di riferimento per le famiglie e questo sotto un duplice aspetto: da un lato come sostegno, come "nonni", in quanto, se c'è il lavoro, entrambi i genitori lavorano e i figli sono a loro affidati; dall'altro, se manca il lavoro, gli anziani sono il punto di riferimento economico rimasto. Gli anziani oggi più che mai sono una risorsa per il Paese in termini di welfare, di risorse economiche ma anche e sempre più di memoria, saggezza e competenze: nel dialogo fra giovani e anziani è possibile il vero progresso di un popolo”. Per ANCeSCAO “I Centri sociali ANCeSCAO, forti del loro radicamento sul territorio nazionale e della partecipazione dei propri volontari, collaborano con Fondazione Senior Italia alle giornate dedicate agli anziani con iniziative diffuse sul territorio. Questa è una occasione istituzionale di festa in cui ci piace ricordare che gli anziani sono parte attiva della società e che ANCeSCAO offre loro luoghi reali di aggregazione in cui trovare momenti di svago ed essere, contemporaneamente, protagonisti di numerosi progetti basati sulla solidarietà." “Il Dalai Lama diceva “Nessuno è nato sotto una cattiva stella, ci sono solo persone che non guardano il cielo”. AIDE fa propria questa frase con il suo impegno a rendere le donne senior, con la loro esperienza e la loro competenza, protagoniste del sociale, della cultura, dello sviluppo, trasferendo tutto ciò alle nuove generazioni” è la riflessione di Anna Selvaggi, Presidente AIDE.

“Millepiazze per i Nonni d’Italia”, contro la cultura dello scarto generazionale

“Millepiazze” nasce anche per sensibilizzare le nuove generazioni sulla necessità di non isolare gli anziani. Più volte lo stesso Papa Francesco ha usato parole dure per sottolineare questo problema nella società odierna e ha ricordato che l’attenzione e l'affetto sono le vie per superare lo scarto generazionale.

Alessandro Florenzi e Lino Banfi testimonial della Campagna.

Il noto calciatore della Roma e della Nazionale Italiana e il celebre attore hanno da tempo, in modo diverso, legato la loro immagine al mondo dei Nonni: il primo con un ormai famoso abbraccio alla propria nonna seduta in tribuna dello Stadio Olimpico dopo aver segnato un importante goal e il secondo per interpretare da anni Nonno Libero in una seguitissima fiction televisiva. Entrambi hanno aderito con grande entusiasmo all'iniziativa della Fondazione Senior Italia prestandosi per dare la migliore visibilità alla Campagna. Florenzi ha spiegato così il suo impegno: "Quando si cresce si rischia di dimenticare l'importanza che i nonni ricoprono o hanno ricoperto nelle nostre vite. Partecipare a questa manifestazione è una opportunità per ringraziarli per tutto l'affetto e il sostegno ricevuti. Spero rappresenti per molti un momento per fermarsi a riflettere e dedicare un pensiero o un gesto ai propri nonni”.

La Lega B, la AS Roma Calcio e il CONI a sostegno del progetto

Anche il mondo sportivo ha voluto aderire al progetto della Fondazione Senior Italia. “Il calcio, almeno per come vuole interpretarlo la Lega B, - afferma Andrea Abodi, Presidente della Lega B - ha bisogno e voglia di promuovere il senso del rispetto in tutte le sue declinazioni e recuperare una umanità perduta o quantomeno sacrificata. Questi sono i presupposti che hanno reso naturale la scelta di "B Solidale" di dedicare stabilmente alla terza età uno dei cinque moduli progettuali, assegnando in questa stagione al nobile ed emozionante tema dei 'nonni' lo spazio e le attenzioni che meritano. Con questa iniziativa vogliamo ribadire, da parte della nostra comunità sportiva, la quotidiana e profonda importanza degli affetti familiari, del senso dell'esperienza e del valore delle tradizioni dei quali i nonni sono preziosi custodi e interpreti.” La Lega B attraverso la propria organizzazione Non-Profit “B Solidale Onlus”, sosterrà la campagna per 7 giornate -77 partite – del Campionato Serie B. Fondazione Senior Italia è stata infatti selezionata attraverso il bando con il quale la Lega sceglie all’inizio di ogni stagione sportiva 5 progetti, uno per ognuno dei 5 temi: la Terza Età ma anche l’Infanzia, la Diversa Abilità, la Ricerca Scientifica e il Disagio Sociale. La campagna “Millepiazze” sarà supportata dalla Lega B, dalle 22 Società Associate, dalle Aziende partner, dai quotidiani sportivi e dai licenziatari audiovisivi. In particolare: Stadi – Maglie pregara di arbitri e capitani – Maxischemi - Messaggi audio nel prepartita e nell’intervallo - Riviste ufficiali club. Media – Spot tv – creatività campagna – comunicati -Trasmissioni televisive dedicate alla Serie B - Giornali sportivi nazionali e locali - Giornali non sportivi nazionali e locali. Web - Sito web www.bsolidale.it – Pagina face book dedicata - Spazi web dedicati nel sito web e sui social network della Lega e delle 22 Società. La AS Roma Calcio - oltre ad aver dato il benestare al coinvolgimento del proprio calciatore Alessandro Florenzi - si è resa disponibile ad ospitare il prossimo 26 settembre, prima della partita di campionato Roma-Carpi, un incontro di calcio allo Stadio Olimpico tra due squadre formate da calciatori del passato e da alcuni Vip Senior. La partita sarà organizzata grazie alla collaborazione di Renzo Ulivieri, Presidente Assoallenatori. Il CONI ha concesso il proprio patrocinio al progetto e garantirà visibilità alle iniziative negli spazi e nei modi consoni al Comitato.

La Fondazione Senior Italia

Fondazione Senior Italia nasce da FederAnziani con l’obiettivo di garantire il sostegno sociale ed economico alla popolazione italiana che supera i 55 anni di età. Ponendosi in posizione mediana tra le Istituzioni e la Terza Età, Fondazione Senior Italia è un punto di incontro e dialogo. Fondazione Senior Italia è un’organizzazione senza scopo di lucro, iscritta all’ Anagrafe delle ONLUS dal19 marzo 2014 e parte integrante del network FederAnziani. Fondazione Senior Italia lavora ogni giorno come parte attiva sul territorio nazionale, offrendo un sostegno diretto alle strutture di riferimento per le attività dedicate al benessere psicofisico degli anziani in Italia. La Fondazione ha dato vita al sito www.fondazionesenioritalia.it: un punto di incontro virtuale per ricordare a tutti che i Senior rappresentano una risorsa essenziale per l’Italia.

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Settembre 2015 22:00
 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information