Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Lettere al Direttore Depressione nei bambini: un piano di marketing?

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Depressione nei bambini: un piano di marketing? PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 01 Gennaio 2008 01:00
Egregio Direttore,

sono una mamma di due bambini di 6 e 2 anni, quando ho appreso la notizia dell'approvazione alla prescrizione di Prozac ai bambini a partire dagli 8 anni sono rimasta senza parole. La cosa che mi ha in particolar modo colpita Š la facilit… con cui si parla di forme di depressione nei bambini, forse il problema maggiore Š che si sta introducendo complessit… anche nella cosa pi— semplice che Š rimasta "i bambini". Come Š possibile che si stiano trasformando comuni e normali stati d'animo, che da sempre fanno parte del vivere, in malattie alle quali assegnare delle pillole come rimedio anche ? Fino a che punto arriveremo se continuiamo ad accettare che ci vengano "vendute" per malattie le cose che da sempre hanno costellato l'esistenza umana? Mi chiedo se tra psichiatria e case farmaceutiche non ci sia che un "bel piano di marketing" che ha come target i bambini, in fondo parliamo di miliardi di euro e c'Š gente che non si fa alcuno scrupolo quando si tratta di denaro. Come mamma sono sbigottita e confusa ma nel contempo per nulla d'accordo con questa cosa ed esorto altri genitori a non accettare passivamente, i bambini hanno bisogno di maggior comprensione e amore non di pillole.



Leandra Marinoni

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information