Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Notizie Articoli archiviati

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Due giovani morti a Cefalù, forse overdose di eroina PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 29 Dicembre 2008 15:38

I cadaveri dei due ragazzi, che erano amici, sono stati rinvenuti nelle loro rispettive abitazioni. A causare il decesso potrebbe essere stato l'abuso di un mix letale o l'assunzione di droga tagliata male. Oggi l'autopsia, indagano i Carabinieri

 

 

 Palermo, 29 dic. (Adnkronos/Ign) - Due giovani sono stati trovati morti forse per un'overdose di eroina a Cefalù, nel palermitano.

 Si chiamavano Angelo Cavoli, 30enne, operaio, e Francesco Aurilio, di 24 anni, disoccupato. I cadaveri dei due ragazzi, che erano amici, sono stati rinvenuti nelle loro rispettive abitazioni. Oggi pomeriggio verrà eseguita l'autopsia. Indagano i Carabinieri di Cefalù.
La prima telefonata alla Centrale dell'Arma di Cefalù è giunta verso le nove; si segnalava la presenza di un giovane che era stato trovato ormai esanime. I militari hanno così avviato le prime indagini vagliando anche le amicizie del ragazzo. E' così emerso che frequentava spesso un altro giovane del posto, cioè Aurilio. Quando i Carabinieri lo hanno cercato, lo hanno rinvenuto morto nella sua abitazione.
Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese. Secondo i primi accertamenti, le cause dei decessi non appaiono ancora chiare ma si presume che a provocare le morti dei due amici possa essere stato un abuso di un mix letale o l'assunzione di droga tagliata male.

Fonte

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information