Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Notizie Attualità e Cronaca Alto Adige: Valanga, due morti

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Alto Adige: Valanga, due morti PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 28 Febbraio 2009 20:13
 
Due escursionisti sono morti travolti da una valanga in Val Martello, in Alto Adige.
Un'altra valanga si èabbattuta su una strada ed un automobilista è rimasto ferito, fortunatamente in modo non grave. Il primo incidente è avvenuto a quota tremila nella vallata laterale della Venosta, nella zona del Meranese. I due, altoatesini, stavano compiendo un'escursione sulla neve ai piedi di alcuni ghiacciai, quando sono stati travolti da una grossa slavina. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino, messi in allarme da un altro escursionista che aveva visto cadere la valanga. Quando i soccorritori sono giunti sul posto dell'incidente, però, per i due non c'era più nulla da fare: sono stati estratti ormai morti dalla massa nevosa. Poco distante dalla Val Martello, un'altra valanga si è abbattuta sulla strada di Trafoi, da poco riaperta dopo essere rimasta chiusa per settimane proprio peri il forte pericolo di caduta valanghe. La slavina ha investito parzialmente un'auto, ferendo leggermente uno degli occupanti.
 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information