Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Notizie Attualità e Cronaca Oscuramento Rai, i Radicali denunciano i direttori di Tg

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Oscuramento Rai, i Radicali denunciano i direttori di Tg PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 04 Giugno 2009 00:52

 

 

Una denuncia contro gli attuali responsabili di Tg1, Tg2 e Tg3 e contro il direttore generale Mauro Masi è stata presentata questa mattina in procura,a Roma, dall'avvocato Giuseppe Rossodivita per conto dei radicali della Lista Bonini-Pannella che da tempo lamentano di non avere spazio informativo pari alle altre liste candidate alle prossime Europee.


Nella denuncia, in particolare, si ipotizzano i reati di abuso d'ufficio e omissione d'atti d'ufficio in relazione, tra l'altro, alla non attuazione dell'ordine impartito dall'Agcom di trasmettere, nei notiziari Tg1, Tg2, Tg3, «servizi di informazione con partecipazione del soggetto politico segnalante Lista Marco Pannella in misura adeguata al riequilibrio informativo» nonchè «di rispettare, nel prosieguo della campagna elettorale, all'interno dei propri notiziari, nei confronti della Lista Pannella i criteri di tutela del pluralismo, dell'imparzialità, della completezza, dell'obiettività, e di parità di trattamento tra le diverse forze politiche».
Intanto Emma Bonino ha passato la notte nello studio Rai di Saxa Rubra che ha occupato nel pomeriggio di ieri. La candidata caoplista della lista Bonino-Pannella, come altri 125 esponenti Radicali, prosegue lo sciopero totale della fame e della sete.

Fonte

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information