Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Notizie Attualità e Cronaca Carpi, rogo in appartamento:2 morti

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Carpi, rogo in appartamento:2 morti PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Giovedì 25 Giugno 2009 02:18

Vittime sono madre e figlia di 2 anni

 

Due persone, una donna 38enne e la figlia di due anni, sono morte in un incendio che si è sviluppato nel loro appartamento in un'abitazione di Carpi, in provincia di Modena.

 Le fiamme si sarebbero sviluppate dal materasso della camera da letto dell'appartamento situato al quinto piano di una palazzina. Forse si è trattato di un gesto disperato della donna, che non risulta avesse un'occupazione stabile. 

Gli inquirenti stando ai primi accertamenti escluderebbero l'ipotesi dell'omicidio compiuto da una terza persona, ma forse non quella dell'omicidio-suicidio: le fiamme sono infatti rimaste circoscritte alla camera da letto, che aveva la porta e la finestra chiuse. Chiusa a chiave dall'interno, poi, la porta d'ingresso dell'appartamento, situato in un palazzo alto dieci piani in via Palladio 5.

Inoltre, nessuno ha chiesto aiuto dall'interno di quell'appartamento: l'allarme è stato dato da una vicina che ha visto del fumo uscire dalla finestra della camera. Voci non confermate parlano anche di un foglio scritto lasciato dalla donna.

Madre e figlia non erano di Carpi, dove avevano preso la residenza solo nel 2008, provenienti da un comune della Lombardia. Difficile dunque apprendere qualcosa di loro dai vicini, che non avevano fatto in tempo a entrare in confidenza con madre e figlia.

 

Fonte

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information