Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Notizie Attualità e Cronaca Sisma di magnitudo 4.2 in provincia di Firenze

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Sisma di magnitudo 4.2 in provincia di Firenze PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Martedì 15 Settembre 2009 07:51



ROMA (Reuters) - Un terremoto di magnitudo 4.2 ha colpito ieri sera la zona del Mugello, in provincia di Firenze, ma senza provocare gravi danni o feriti, come riferiscono i primi accertamenti. Lo ha detto la Protezione civile.

 

 

Il sisma è stato registrato alle 22.04 dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia ed è stato seguito da una replica di magnitudo 2.8 dieci minuti dopo.

 

I paesi vicini all'epicentro sono Barberino del Mugello, Scarperia e Borgo San Lorenzo, ma le scosse sono state chiaramente avvertite anche nelle province di Pistoia, Prato, Bologna e Modena.

 

"Non abbiamo rilevato nessun problema alle strutture scolastiche", ha detto a Sky Tg24 il sindaco di Barberino del Mugello, Carlo Zanieri, secondo il quale non esistono situazioni di emergenza.

 

"Stiamo comunque facendo ulteriori verifiche", ha aggiunto.

 

Un terremoto di magnitudo 5.8 in Abruzzo ha ucciso circa 300 persone in aprile e lasciato migliaia di persone senza casa. Oggi saranno consegnate nel paese di Onna, un provincia dell'Aquila le prime case provvisorie agli sfollati.

Fonte

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information