Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Notizie Cultura, Sport e Spettacolo A Roma la prima “Festa del Ringraziamento”

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



A Roma la prima “Festa del Ringraziamento” PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Lunedì 12 Marzo 2012 00:00

 

L’evento, ideato da Sara Iannone, si è tenuto presso Palazzo Ferrajoli e ha visto la partecipazione di tanti nomi noti della cultura, della politica e dello spettacolo

Roma – Nell’elegante e accogliente cornice di Palazzo Ferrajoli, al centro della Capitale, è stata celebrata la prima edizione della “Festa del Ringraziamento”.

 

“Uomini e donne uniti”, questo il messaggio cardine espresso dall’eccezionale evento, ideato dall’indefessa Sara Iannone, che si è srotolato nel concetto che, solo con la consapevolezza di una nuova reciprocità tra il maschile e il femminile, si potrà scrivere la

storia del nostro futuro, ricco di quei valori fondamentali che sono la ricchezza, lo scopo e la sostanza del nostro cammino.

Al Gran Galà hanno partecipato le personalità più autorevoli del mondo della cultura, della politica e dello spettacolo.

Tra i tanti ospiti intervenuti il presidente dell’Autority Garante della Privacy Giuseppe Chiaravalloti, il consigliere regionale Antonio Paris, il professor Mario Trapani, docente di Roma Tre, il magistrato Angelo Gargani, il prefetto di Chieti Fulvio Rocco, Valeria Mangani, vicepresidente di AltaRoma, la marchesa Dani del Secco d’Aragona con la figlia Ludovica, l’avvocato Antonella Sotira, la cantante Elena Bonelli, lo scultore Enzo Carnebianca, il maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli con la principessa Asia Ruffo di Calabria, il professor Adolfo Panfili, il giornalista Antonello De Pierro, presidente del movimento extraparlamentare Italia dei Diritti, Maria Giovanna Elmi, Demetra Hampton, Nadia Bengala, Maria Monsè, l’on. Antonella Freno e lo stilista Luigi Bruno, che per l’occasione ha creato un meraviglioso abito decorato con mimose e cristalli, indossato da una splendida top model, il cui nome è rimasto un mistero.

La serata è iniziata con un raffinatissimo ed allegro aperitivo, al termine del quale gli ospiti hanno raggiunto la “sala rossa”, dove hanno potuto apprezzare una coinvolgente interpretazione del grande Walter Maestosi che si è cimentato nella declamazione della lettera dedicata alle donne scritta da Giovanni Paolo II in occasione della conferenza di Pechino del 1995.

La festa è poi proseguita tra sapori e profumi mediterranei dell’ottimo e gustoso menù accompagnato dagli eccellenti vini friulani di Villa Job.

La musica di Sandro Tommasi ha intrattenuto e divertito gli ospiti fino a tarda notte.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Marzo 2012 16:50
 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information