<<HOME PAGE<<
LE POESIE


Ercoli, Tatiana

DI ME

Tra le dita sottili,

ci sono anch’io.

Regina muta e spenta

che ancheggia

e recita la vita come fosse melodia.

Come fosse odore di porto,

pungente e malinconico.

Come fosse ritorno incerto

e prolungato graffio.

Come fosse silenzio

ubriaco di se stesso.

Tatiana Ercoli




Una Produzione:
Realizzato da


(C) ITALY MEDIA Tutti i diritti sono riservati

Le Poesie sono di proprietà dei relativi autori ed è pertanto vietato qualsiasi utilizzo non autorizzato

OkSpot.net - 
Pubblicita popunder