Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Per chi suona...Campanella Roma, danza: ad aprile torna “In punta di donna”, una rassegna contro ogni forma di violenza

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Roma, danza: ad aprile torna “In punta di donna”, una rassegna contro ogni forma di violenza PDF Stampa
Scritto da Pierfrancesco Campanella   
Venerdì 11 Marzo 2016 17:58

Domenica 3 aprile alTeatro Italiain Roma torna“In punta di donna”, la rassegna itinerante che,attraverso la danza, risponde alla violenza di generein modo chiaro e deciso. Creatività e arte contro ogni forma di violenza: fisica, verbale, psicologica nei confronti dell'universo femminile.

Kristian Cellini In punta di donnalocandina IN PUNTA DI DONNA

L'iniziativa, patrocinata dalMinistero dell'Interno, dallaRegione e dal Consiglio del Lazioe dall'Assessorato alla Cultura del II Municipio; sotto il buon auspicio delPresidente del Senato, Pietro Grasso, prevede nel corso dell'intera giornatal'esibizione sul palco di numerose accademie di Roma e provincia.

L'evento sarà arricchito dallaprima edizione del premio coreografico, che avrà due giudici d'eccezione:i ballerini e coreografi Kristian Cellini e Vittorio Di Rocco.

Madrinadi questo grande appuntamento capitolino (che lo scorso anno ha fatto tappa a Roma, Benevento e Caserta)l'Etoile del Teatro dell'Opera di Roma Gaia Straccamore.

La kermesse, diretta daGiulia Antonini, presentata daNiccolò Carosie organizzata daRoma Restyle, che opera nel territorio dal 2007, nasce da una idea del suo presidente,il giovane regista Michele Vitiello.

“In punta di donna” firmata dall'Associazione a promozione sociale Romarestyleè un'iniziativa artistica che, attraverso l'espressione creativa, cerca di sensibilizzare l'opinione pubblica, le Istituzioni, le famiglie, i giovani, verso le dimensioni del femminile, contro ogni forma di violenza. Peculiarità di questa iniziativa è lostorico legame con Susan G. Komen – Italia,organizzazione di volontariato internazionale che opera nella lotta dei tumori al seno, simbolo e nucleo di problematiche caratterizzanti la donna. La rassegna mette a disposizione un fondo per questa nobile causa, destinato alla Komen stessa che a Roma opera nella struttura del Policlinico A. Gemelli.

L'iniziativa sarà anticipata da una conferenza accademica dal titolo: “Donna – Fantasia, sogno e realtà”.L'incontro si terrà all'università "La Sapienza" di Roma il 30 marzo.

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information