Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Per chi suona...Campanella Roma, Cultura: a Galleria Corsini un confronto tra Caravaggio e Mattia Preti

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Roma, Cultura: a Galleria Corsini un confronto tra Caravaggio e Mattia Preti PDF Stampa
Scritto da Pierfrancesco Campanella   
Giovedì 14 Aprile 2016 21:08

In occasione del restauro dello stendardo, realizzato da Mattia Preti per il Giubileo del 1650 su commissione della confraternita del Sacramento di San Martino al Cimino, proseguono gli “Incontri con Mattia Preti” presso le Galleria Nazionale di Arte Antica di Roma in Palazzo Corsini. Autorevoli storici dell’arte e restauratori approfondiranno la vita, le opere e l’arte del celebre pittore calabrese, nonché la sua singolare tecnica esecutiva. Un’occasione unica per fare luce sugli aspetti ancora poco chiari della vicenda artistica di uno dei maggiori esponenti dell’arte italiana del Seicento.

Martedì 19 aprile alle ore 17.00, Keith Sciberras analizzerà il ruolo di Mattia Preti a Malta mettendolo in relazione con quello dell’altro grande “pittore cavaliere” che soggiornò sull’isola: Caravaggio. La loro presenza e la dirompente novità delle loro opere contribuì, infatti, a cambiare in modo radicale il modo di intendere l’arte e il suo ruolo all’interno dell’Ordine di Malta. L'incontro sarà introdotto e moderato dal Direttore delle Gallerie Nazionali di Arte Antica di Roma, Flaminia Gennari Santorie dallo storico dell'arte Giorgio Leone, che ha curato, proprio nella Galleria Corsini, una mostra dedicata a Mattia Preti.

Keith Sciberras è il Direttore del Dipartimento di Storia dell’Arte dell’Università di Malta. Ha curato importanti esposizioni internazionali e collaborato a prestigiosi progetti di ricerca dedicandosi, in particolare,  allo studio di Caravaggio, Mattia Preti, della scultura barocca romana e della pittura a Malta tra il XVII e il XVIII secolo. Ha pubblicato numerosi studi su prestigiose riviste internazionali e importanti volumi monografici alcuni dei quali insigniti del National Book Prize di Malta. Tra le sue opere più importanti: "Roman Baroque Sculpture for the Knights of Malta" (2004); "Caravaggio, Art, Knighthood, and Malta" (2006; con David M. Stone); "Caravaggio and Paintings of Realism in Malta" (2007; as co-editor); "Baroque Painting in Malta" (2009); "Mattia Preti.The Triumphan Manner" (2013).

 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information