Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Home Teatro Spettacoli Teatrali Al Teatro Ambra i “Pasticceri” stupiscono con una ricetta vincente!

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Al Teatro Ambra i “Pasticceri” stupiscono con una ricetta vincente! PDF Stampa
Scritto da Chiara Campanella   
Giovedì 01 Marzo 2012 10:14

pasticceri

Dal 21 febbraio al 4 marzo 2012 è in scena, al Teatro Ambra di Roma, in zona Garbatella, “Pasticceri” , curioso e stuzzicante spettacolo, frutto della semplice ma innovativa ricetta ideata da Roberto Abbiati e Leonardo Capuano i quali, incarnando due simpatici e buffi fratelli pasticceri, ci proporranno, in chiave totalmente rivisitata, la trama del “Cyrano di Bergerac” di Edmond Rostand.

Come Cyrano e Cristiano, infatti, anche Fulvio e Roberto aspettano la loro amata Rossana, ma, questa volta, le vicende che li vedranno protagonisti si svolgeranno sullo sfondo di un attrezzatissimo laboratorio di pasticceria che è per loro, al contempo, casa e bottega: un intimo e familiare microcosmo dove il lavoro inizia alle quattro del mattino, ora su cui si è magicamente fermato l'orologio del loro mondo fatto di pentole, fornelli, zucchero, cioccolata e panna montata.
Ed è proprio nel bel mezzo della fantasiosa preparazione di pasticcini, bignè, torte al cioccolato e alla frutta, bavaresi e profiterole, che si susseguiranno coinvolgenti e ritmati dialoghi tra i due pasticceri, piacevolmente intervallati dall'ascolto di spassosi brani alla radio e divertenti siparietti, che ci consentiranno di conoscere le opposte ma complementari personalità dei nostri cuochi provetti: tanto pragmatica, cinica e realista l'una, quanto sensibile, sognatrice ed amante della poesia l'altra.

Due diversissimi ma ugualmente abili personaggi che, battuta dopo battuta, riusciranno a mantenere viva l'attenzione del pubblico, già deliziato dagli invitanti profumi emanati dalla meravigliosa fabbrica di leccornie che troneggia imponente sul palcoscenico.

Un'atmosfera giocosamente allegra accompagnerà tutta la durata dell'unico, gustosissimo atto della rappresentazione, al termine della quale gli spettatori potranno dilettare il loro palato con quei dessert che hanno visto, con l'acquolina in bocca, preparare davanti ai loro occhi, con tanto entusiasmo ed impegno dai loro “pasticceri di fiducia”.

Divertimento, musica, ritmo ed un'abbondante dose di brio: gli ingredienti vincenti per la realizzazione di una brillante ed anticonvenzionale commedia, sorprendente esempio di sofisticata comicità ed originale genuinità.

 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Luglio 2012 22:12
 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information