Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Teatro Spettacoli Teatrali L'Amore per bene e per male, ma soprattutto per divertirci!

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



L'Amore per bene e per male, ma soprattutto per divertirci! PDF Stampa
Scritto da Chiara Campanella   
Venerdì 16 Novembre 2012 11:48

locandina1

Finalmente uno spettacolo fresco, gradevole, spensierato, senza pretese “intellettualoidi” ed al riparo da messaggi più o meno impegnati da “lanciare”!

Stiamo parlando della commedia musicale in due tempi “L' amore per bene e per male” (I figli di Roma), attualmente in scena al Teatro Anfitrione di Roma, con protagonisti i bravi Stefano Antonucci e Sabrina Crocco.

Scritta da Silvestro Longo, con musiche originali di Alberto Laurenti e coreografie di Claudio Meloni, che ne cura anche la regia, la performance teatrale è imperniata su alcuni “mitici” personaggi della Roma dei tempi andati e consegnati alla storia: il boia Mastro Titta, lo “sciupafemmine” Giggi il Bullo ed il comico Ettore Petrolini.

Tutte figure “sopra le righe”, presentate però in una chiave più “umana” che ne svela inediti ed inaspettati lati di fragilità.

Apprezzata l'idea di evitare rievocazioni storiche già viste, puntando invece su una ricercata originalità in grado di rapire l'attenzione del pubblico. Gli spettatori assisteranno, infatti, a vicende con epiloghi per nulla scontati, ma sapientemente insaporiti ed arricchiti dalla fantasia dell’autore che, senza esitazioni, mescola tradizione e “licenze poetiche” in una gradevole simbiosi dalla quale scaturisce uno stuzzicante effetto di insieme.

Applauditissimo il corpo di ballo composto prevalentemente da bellissime ragazze: alte, slanciate e cariche di vitalità, in grado di trasmettere un'energia ed una positività che, in un simile momento storico, intriso, per la gente comune, di difficoltà di ogni tipo, sono sempre gradite.

Ben vengano, dunque, iniziative come questa portata avanti, con coerenza e determinazione, dal coraggioso impresario Tom Del Monaco, che da anni prosegue su questa piacevole linea.

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Novembre 2012 11:53
 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information