Gianluca Ramazzotti - Sito Ufficiale
Gianluca Ramazzotti - Sito Ufficiale

NOVITA'
 
GIANLUCA RAMAZZOTTI
Non solo attore...

Nasce a Roma nel 1970. Dopo aver ultimato gli studi linguistici, si dedica con dedizione alla sua più grande passione: “Il Teatro”. Si forma artisticamente all’Accademia D’Arte Drammatica della Calabria. Vince anche una borsa di studio per il corso di perfezionamento presso l’Accademia D’Arte Drammatica di Varsavia, dove affina le sue tecniche espressive. Lavora inoltre con il Theatre du Soleil di Parigi insieme al M° Stiefel .

Partecipa a numerosi spettacoli teatrali tra cui ricordiamo: “I Promessi Sposi un musical” con l’Allegra Brigata, “Intrichi d’amore” di Tasso regia Alvaro Piccardi, “Ifigenia in Aulide” con Ugo Pagliai e Paola Gassmann, “La notte di Nelle Toole” con Anna Mazzamauro, “Ballando Ballando” e “Il Re muore” con Paolo Ferrari per la regia di Giancarlo Sepe .

Collabora per cinque stagioni Teatrali con la famosa ditta Garinei e Giovannini interpretando il Boietto in “Rugantino” e lo spettacolo “Se devi dire una bugia dilla grossa”, due dei più grandi successi delle ultime tre stagioni.

Altri spettacoli interpretati: “Lei” di Giuseppe Manfridi con la regia di Riccardo Reim per il Festival di Todi, “I tre processi ad Oscar Wilde”per la rassegna del Garofano verde, “Il Decamerone” di Boccaccio per la regia di Augusto Zucchi, nella stagione estiva 2001 interpreta i “Menecmi” con la regia di Pier Francesco Pingitore, con il quale inizia una fattiva collaborazione che lo porterà in scena al glorioso “Bagaglino” come cooprotagonista dello spettacolo di Castellacci & Pingitore Romolo e Remolo e partecipa per La prima volta allo show televisivo Mi Consenta su canale 5. Nella scorsa stagione e’ tra i protagonisti dello spettacolo sempre di Pingitore Il giro del mondo in 80 risate, nonche’ dell’edizione televisiva dello show del Sabato sera su Canale 5 Barbecue.

A questa attività principale unisce quella di procacciatore di spettacoli e autori stranieri in Europa, alla ricerca di testi inediti per il nostro paese; sua l’idea dell’edizione italiana dello spettacolo francese “Babbo Natale è uno stronzo”, interpretato insieme ad altri cinque attori per la regia di Claudio Insegno, che vanta a Roma ben tre cicli di repliche con imminente ripresa nella stagione teatrale 2005/2006, e lo spettacolo “Dark” di Colley, La Donna in nero il primo thriller gotico adattato per l’Italia dal noto scrittore Carlo Lucarelli, Destinatario Sconosciuto un dramma sull’Olocausto interpretato e diretto per il Teatro Vascello in diffusione nazionale radiofonica e teatrale per radiotre, in occasione della Giornata Mondiale della Memoria. Porta in Italia anche lo spettacolo Lo Scatolone di cui cura l’adattamento insieme a Luca Barcellona con la regia di Claudio Insegno andato in scena al Teatro de’ Servi nella passata stagione, che ritornerà a Roma al Teatro Sala Umberto in questa stagione teatrale.

Questa estate e’ stato tra i protagonisti della rassegna di Cabaret All’ombra del Colosseo con lo spettacolo “Sempre meglio che lavorare” il suo primo one-man-show scritto con Adriano Bonfanti Claudio Insegno e Demo Mura che vedeva sul palcoscenico anche otto splendide ballerine.

Per la televisione interpreta “Distretto di polizia” “Vivere”, “Un posto al sole”, “La squadra” “Il Papa buono” Fiction che ha vinto il Telegatto nella passata stagione televisiva per la regia di Ricky Tognazzi, e “Con le unghie e con i denti” di Pier Francesco Pingitore.

Da non dimenticare la sua attività radiofonica quale attore delle fiction-radio mattutine di
radiodue.

LEGGI CURRICULUM VITAE(formato Word ".doc")

OkSpot.net - 
Pubblicita popunder