Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Notizie Attualità e Cronaca Delitto Poggi, riprende l'udienza. In aula anche i genitori di Chiara

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



Delitto Poggi, riprende l'udienza. In aula anche i genitori di Chiara PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Sabato 07 Marzo 2009 12:42

E' ripresa l'udienza preliminare per l'omicidio di Chiara Poggi, la giovane di 26 anni uccisa nella sua abitazione a Garlasco il 13 agosto del 2007

 

In Tribunale, a Vigevano, sono arrivati per l'ora prevista, le 10, i genitori della vittima, Rita e Giuseppe Poggi con il secondogenito Marco, accompagnati dall'avvocato Gianluigi Tizzoni, e poco dopo Alberto Stasi, fidanzato di Chiara e imputato dell'omicidio.
Davanti al Tribunale, che si trova nel centro di Vigevano, in una giornata soleggiata, tersa ma ventosa, decine di giornalisti, fotografi e cameramen e alcuni curiosi. Stasi, che si è sempre detto innocente, è entrato nel cortile del Palazzo di Giustizia sull'auto dei suoi legali, con i vetri oscurati. Prima era arrivato anche il giudice dell'udienza preliminare - cominciata il 24 febbraio scorso.
 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information