Pubblicizza il tuo sito

Banner

Pubblicità

Banner
Home Notizie Cultura, Sport e Spettacolo La "nuda verità" di Carmen Russo al White di Roma

Donazioni

1€ PER I TUOI DIRITTI

SOSTIENI IL MOVIMENTO
"ITALIA DEI DIRITTI"

UN PICCOLO AIUTO PER LA LEGALITA'

Potete fare donazioni con :

PAYPAL, POSTEPAY e BONIFICO BANCARIO

- paypal, inviando la somma a italiadiritti@yahoo.it

- postepay, effettuando on-line, presso qualsiasi ufficio postale o presso qualsiasi ricevitoria Sisal una ricarica postepay sulla carta numero 4003-6005-8578-6249 intestata al presidente del movimento Antonello De Pierro.

- bonifico bancario su conto intestato al presidente del movimento Antonello De Pierro (codice IBAN: IT30 J056 9603 2180 0000 2079 X65)

Login



La "nuda verità" di Carmen Russo al White di Roma PDF Stampa
Scritto da Redazione   
Venerdì 18 Dicembre 2009 01:00

La celebre e affascinante artista ha debuttato come scrittrice e ha presentato la sua opera prima in un party con tanti vip accorsi. A condurre la serata è stato un brillante Giancarlo Magalli

Serata glamour l'altra sera al White di piazza Barberini a Roma per la presentazione del libro di Carmen Russo "La mia nuda verità" (Armano Curcio Editore).

Più di duecento le persone intervenute tra cui molti vip: Giancarlo Magalli, Patrizia de Blanck, Pierfrancesco Pingitore, Maria Monsè, Giucas Casella, Manuela Villa, Eleonora Vallone, Edoardo Vianello, Dario Ballantini, il principe Carlo Giovannelli e tutti i ballerini del Bagaglino arrivati dopo lo spettacolo.
Assaltata all’entrata da fotografi e amici Carmen ha presentato il suo libro insieme al marito Enzo Paolo Turchi e all’amico Giancarlo Magalli, che ha ricordato la sua forza di carattere e la sua determinazione nell’affrontare le difficoltà della vita, trovando sempre il coraggio di ricominciare. “Una biografia che mi è servita per mettere un punto sul passato e avere ancora più forza per affrontare il futuro.” Ha detto la showgirl. “Penso che a 50  anni sia importante fermarsi un attimo e  fare il resoconto della propria vita, per imparare dagli errori, se ci sono stati, senza mai avere rimpianti”.
La serata è proseguita con una cena degna di plauso e il taglio della spettacolare torta realizzata in forma tridimensionale.
Gli ospiti si sono intrattenuti, sui divanetti rigorosamente bianchi, fino alle tre di notte.

Ultimo aggiornamento Lunedì 11 Gennaio 2010 01:19
 

        

Il sito utilizza i cookies per migliorare l'aspetto e l'uso del portale. I Cookies sono usati solo per le operazioni essenziali. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information