di Cristiana Mangani
ROMA (24 giugno) - Emanuela Orlandi morta, uccisa dalla Banda della Magliana. La notizia arriva a 25 anni dalla scomparsa, ed è l’ex donna del boss Enrico De Pedis a riferirlo ai magistrati.

di Boris Sollazzo

 

 

Può lo stesso cineasta inventarsi King of New York e Il cattivo tenente, Mary e Go go tales? Sì, se è Abel Ferrara, la più raffinata dimostrazione cinematografica di pazzia geniale (o viceversa, ancora nessuno l'ha mai capito).

Parla Antonio Mancini, pentito della banda della Magliana

di Enrico Gregori
ROMA (24 giugno) - Antonio Mancini, 60 anni, «malavitoso di razza». La banda della Magliana non ha mai avuto un boss, ma semmai un vertice. Lui, soprannominato ”accattone”, Maurizio Abbatino, Edoardo Toscano e Marcello Colafigli.

di Antonello De Pierro



La notizia mi è piovuta addosso improvvisa, gelida, sferzante, sconvolgente, mentre canonicamente mi accingevo ad infilarmi nella consuetudine quotidiana.

Il ministro Brunetta: «Inflazione programmata bassa, di più non possiamo»
Il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta

ALESSANDRO BARBERA

Se non fosse per quel numero, nessuno si sarebbe accorto che esiste ancora il Documento di programmazione economico-finanziaria, somma di promesse estive fino a ieri smentite al volgere dell’autunno dopo il Vietnam della Finanziaria in Parlamento.

Gigi SalbaniLa notizia mi Š piovuta addosso improvvisa, gelida, sferzante, sconvolgente, mentre canonicamente mi accingevo ad infilarmi nella consuetudine quotidiana. Gigi Sabani, uno dei miei migliori amici nell?ambiente dello spettacolo, una delle persone che consideravo a me pi— care e pi— degne di stima, non c?era pi—. Un infarto aveva stroncato inesorabilmente la sua esistenza. Da quel momento un dolore immenso, intensamente soffocante, mi attanaglia, pervade ogni angolo di me. Il mio pensiero vola sui viali della memoria e si aggrappa ai tanti ricordi che scorrono veloci, fotogrammi un po? sbiaditi, ma pregni di sensazioni, di emozioni, che emergono ad uno ad uno dallo scrigno del passato, mentre qualche lacrima sfugge ribelle al controllo delle palpebre e scivola via lungo le gote, e insieme tra le labbra si accende un piccolo sorriso che si spegne subito agli angoli della bocca.

Pubblicità banner basso

Go to top