Il numero dei nuovi casi è di 280, ma in rapporto a tamponi effettuati e individui testati c'è una impennata rispetto ai giorni scorsi. Zero vittime in 11 regioni

 
 
 ROMA - Torna ad aumentare il rapporto tra nuovi positivi e persone sottoposte a test: c'è un caso positivo oggi ogni 58 persone testate, nei due giorni scorsi erano uno ogni 120-140 persone. Il numero di vittime è 65, mentre si registrano oggi zero vittime in 11 regioni: Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sardegna.

Dei 280 tamponi positivi rilevati oggi, la maggior parte sono in Lombardia, con 194 nuovi positivi (il 69,2% dei nuovi contagi). Tra le altre regioni l'incremento di casi è di 14 casi in Piemonte, 20 in Emilia Romagna, di 14 in Liguria e di 16 nel Lazio.
 
 
Zero casi in Abruzzo, Umbria, Sardegna, Valle d'Aosta, Calabria, Molise Basilicata. Un solo caso in Puglia, Sicilia, Friuli V.G. e un caso rispettivamente in provincia di Trento e di Bolzano. Due casi in Marche e Campania, 4 in Veneto e 9 in Toscana.
 
 
 

Il bollettino dell'8 giugno: tutti i dati

Il numero totale di persone che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia è 235278.

In terapia intensiva si trovano oggi 283 persone, 4 meno di ieri. Sono ancora ricoverate con sintomi 4729 persone, 135 meno di ieri. In isolamento domiciliare 29718 persone (-393 rispetto a ieri).

Nelle ultime ventiquattr'ore sono morte 65 persone (ieri le vittime erano state 53), arrivando a un totale di decessi 33964.

I guariti raggiungono quota 166584, per un aumento in 24 ore di 747 unità (ieri erano state dichiarate guarite 759 persone).

Il calo dei malati (ovvero le persone attualmente positive) è stato pari a 532 unità (ieri erano stati 615) mentre i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore sono stati 280 (ieri 197).

Il rapporto con i tamponi fatti e con i casi testati

Per quanto riguarda il numero di individui controllati, oggi sono stati testati 16301 casi (contro i 27112 tamponi effettuati) . Si tratta di un positivo ogni 58 persone, ovvero 1,7%.

Per quanto riguarda il numero di tamponi, oggi sono stati fatti 27112 test (ieri 49478). Il rapporto tra tamponi fatti e casi individuati è di 1 malato ogni 96,8 tamponi fatti, il 1%. Negli ultimi giorni questo valore è stato in media del 0,5%.

Sia il dato sui tamponi che quello sui casi testati è visibili nei grafici qui di seguito e sono in rialzo rispetto ai giorni scorsi.
 
 
 

Coronavirus, tutti i dati regione per regione dell'8 giugno

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 19319 in Lombardia, 3866 in Piemonte, 2282 in Emilia Romagna, 1080 in Veneto, 721 in Toscana, 248 in Liguria, 2615 nel Lazio, 1075 nelle Marche, 717 in Campania, 698 in Puglia, 81 nella provincia di Trento, 853 in Sicilia, 144 in Friuli Venezia Giulia, 632 in Abruzzo, 97 nella provincia di Bolzano, 29 in Umbria, 56 in Sardegna, 8 in Valle d'Aosta, 77 in Calabria, 119 in Molise, 13 in Basilicata.

Le 19319 persone attualmente malate in Lombardia sono distribuite così: 107 in terapia intensiva (+0), 2708 ricoverati con sintomi (-93), 16504 in isolamento domiciliare (-8). I morti totali sono 16302 (+32), i guariti 54768 (+263). Oggi sono state testate 3933 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (194) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 4,93%.

Le 3866 persone attualmente malate in Piemonte sono distribuite così: 36 in terapia intensiva (-2), 633 ricoverati con sintomi (-26), 3197 in isolamento domiciliare (-68). I morti totali sono 3954 (+13), i guariti 23049 (+97). Oggi sono state testate -221145 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (14) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al -0,01%.

Le 2282 persone attualmente malate in Emilia Romagna sono distribuite così: 31 in terapia intensiva (-1), 239 ricoverati con sintomi (-6), 2012 in isolamento domiciliare (-39). I morti totali sono 4179 (+4), i guariti 21467 (+62). Oggi sono state testate 1437 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (20) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 1,39%.

Le 1080 persone attualmente malate in Veneto sono distribuite così: 1 in terapia intensiva (+0), 82 ricoverati con sintomi (+1), 997 in isolamento domiciliare (-6). I morti totali sono 1955 (+1), i guariti 16152 (+8). Oggi sono state testate 1030 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (4) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,39%.

Le 721 persone attualmente malate in Toscana sono distribuite così: 20 in terapia intensiva (+0), 50 ricoverati con sintomi (-2), 651 in isolamento domiciliare (-27). I morti totali sono 1074 (+4), i guariti 8349 (+34). Oggi sono state testate 1062 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (9) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,85%.

Le 248 persone attualmente malate in Liguria sono distribuite così: 5 in terapia intensiva (+0), 125 ricoverati con sintomi (-2), 118 in isolamento domiciliare (+7). I morti totali sono 1505 (+6), i guariti 8073 (+3). Oggi sono state testate 600 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (14) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 2,33%.

Le 2615 persone attualmente malate nel Lazio sono distribuite così: 49 in terapia intensiva (+0), 466 ricoverati con sintomi (-1), 2100 in isolamento domiciliare (-74). I morti totali sono 763 (+3), i guariti 4450 (+88). Oggi sono state testate 1351 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (16) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 1,18%.

Le 1075 persone attualmente malate nelle Marche sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 41 ricoverati con sintomi (+0), 1032 in isolamento domiciliare (-84). I morti totali sono 991 (+0), i guariti 4681 (+86). Oggi sono state testate 360 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (2) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,56%.

Le 717 persone attualmente malate in Campania sono distribuite così: 6 in terapia intensiva (+0), 82 ricoverati con sintomi (-4), 629 in isolamento domiciliare (-4). I morti totali sono 426 (+0), i guariti 3685 (+10). Oggi sono state testate 749 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (2) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,27%.

Le 698 persone attualmente malate in Puglia sono distribuite così: 4 in terapia intensiva (+0), 94 ricoverati con sintomi (-2), 600 in isolamento domiciliare (-33). I morti totali sono 525 (+0), i guariti 3289 (+36). Oggi sono state testate 1823 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (1) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,05%.

Le 81 persone attualmente malate nella provincia di Trento sono distribuite così: 1 in terapia intensiva (+0), 7 ricoverati con sintomi (+1), 73 in isolamento domiciliare (-2). I morti totali sono 464 (+0), i guariti 3891 (+2). Oggi sono state testate 68 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (1) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 1,47%.

Le 853 persone attualmente malate in Sicilia sono distribuite così: 7 in terapia intensiva (+0), 40 ricoverati con sintomi (-2), 806 in isolamento domiciliare (-7). I morti totali sono 278 (+1), i guariti 2321 (+9). Oggi sono state testate 628 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (1) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,16%.

Le 144 persone attualmente malate in Friuli Venezia Giulia sono distribuite così: 3 in terapia intensiva (-1), 22 ricoverati con sintomi (+0), 119 in isolamento domiciliare (-6). I morti totali sono 340 (+1), i guariti 2800 (+7). Oggi sono state testate 163 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (1) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,61%.

Le 632 persone attualmente malate in Abruzzo sono distribuite così: 4 in terapia intensiva (+0), 89 ricoverati con sintomi (+1), 539 in isolamento domiciliare (-22). I morti totali sono 418 (+0), i guariti 2215 (+21). Oggi sono state testate 463 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (0) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0%.

Le 97 persone attualmente malate nella provincia di Bolzano sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 7 ricoverati con sintomi (+0), 88 in isolamento domiciliare (+0). I morti totali sono 292 (+0), i guariti 2215 (+1). Oggi sono state testate 363 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (1) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0,28%.

Le 29 persone attualmente malate in Umbria sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 10 ricoverati con sintomi (+0), 17 in isolamento domiciliare (+0). I morti totali sono 76 (+0), i guariti 1327 (+0). Oggi sono state testate 172 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (0) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0%.

Le 56 persone attualmente malate in Sardegna sono distribuite così: 1 in terapia intensiva (+0), 9 ricoverati con sintomi (-1), 46 in isolamento domiciliare (-2). I morti totali sono 131 (+0), i guariti 1175 (+3). Oggi sono state testate 316 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (0) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0%.

Le 8 persone attualmente malate in Valle d'Aosta sono distribuite così: 0 in terapia intensiva (+0), 7 ricoverati con sintomi (+1), 1 in isolamento domiciliare (-2). I morti totali sono 144 (+0), i guariti 1039 (+1). Oggi sono state testate 50 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (0) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0%.

Le 77 persone attualmente malate in Calabria sono distribuite così: 0 in terapia intensiva (+0), 18 ricoverati con sintomi (+0), 59 in isolamento domiciliare (-14). I morti totali sono 97 (+0), i guariti 985 (+14). Oggi sono state testate 359 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (0) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0%.

Le 119 persone attualmente malate in Molise sono distribuite così: 2 in terapia intensiva (+0), 0 ricoverati con sintomi (+0), 117 in isolamento domiciliare (-1). I morti totali sono 23 (+0), i guariti 294 (+1). Oggi sono state testate 168 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (0) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0%.

Le 13 persone attualmente malate in Basilicata sono distribuite così: 0 in terapia intensiva (+0), 0 ricoverati con sintomi (+0), 13 in isolamento domiciliare (-1). I morti totali sono 27 (+0), i guariti 359 (+1). Oggi sono state testate 573 persone, con un rapporto tra nuovi positivi (0) e nuovi individui sottoposti a tampone pari al 0%.