Attualità e Cronaca

di Chiara Valentini
Persone ansiose. Incapaci di vivere le emozioni. E dunque violenti. Parola di psicoanalista.  Colloquio con Umberto Galimberti
Umberto Galimberti
Uno specialista dell'anima potrebbe essere definito Umberto Galimberti, il filosofo morale capace di entrare nella psiche e nei sentimenti di uomini e donne di oggi, come ha fatto ne 'Le cose dell'amore' (Feltrinelli). Ma Galimberti è anche un acuto psicoanalista di scuola junghiana, che registra giorno dopo giorno gli slittamenti di un'identità maschile sempre più incerta e perturbata, alle prese con donne che non sono più quelle di una volta e sfuggono alle vecchie regole del possesso.

di Chiara Valentini
La legge Merlin è superata. Perché i tempi sono cambiati e ora emerge una inquietante pedofilia. Che va stroncata. Colpendo severamente gli sfruttatori delle ragazzine e i clienti. Parla una storica femminista.
Colloquio con Dacia Maraini
Dacia Maraini
In un testo teatrale degli anni '70, 'Dialogo di una prostituta con il suo cliente', tradotto in 22 lingue e rappresentato ancora oggi, Dacia Maraini cercava di dimostrare che in sostanza la prostituzione stava diventando un mestiere come un altro.

di Claudio Lindner
Sì: nel 2007 la pressione fiscale sarà più alta. Ma fra tre anni le aliquote scenderanno. Grazie alla lotta agli evasori. Parla il ministro dell'Economia. Che lancia un 'patto tra i produttori'
colloquio con Tommaso Padoa-Schioppa
Tommaso Padoa-Schioppa
Tommaso Padoa-Schioppa non si scompone. L'attacco concentrico, le critiche vivaci piovute sul governo dopo la presentazione della Finanziaria non sono "sopra la norma" e il lavoro di questi ultimi giorni, alla vigilia dell'approdo in Parlamento, è servito a chiarirsi prima con i Comuni, poi con le Regioni, la Confindustria, i rappresentanti di commercianti e artigiani. Arrivando, volta per volta, a individuare i ritocchi necessari per un compromesso.

di Leo Sisti
No all'esercito. No ai poteri speciali. Piuttosto bonificare la palude Napoli. Parola di ex procuratore. Colloquio con Piero Luigi Vigna
La scena del delitto Cirillo e Pecoraro
a Torre del Greco (Napoli)
L'esercito per le strade di Napoli? Ma per carità. Non credo che la semi-militarizzazione della città sia la soluzione del drammatico problema criminalità. E poi gran parte dei nostri soldati è impegnata in missioni all'estero. Una misura simile sarebbe un grave colpo per il turismo.

di Fabrizio Gatti
La tratta di lavoratori in nero diventi reato. Perché il fenomeno è molto grave. E ad alto rischio di criminalità organizzata. Parla il vicecapo della polizia
colloquio con Alessandro Pansa
Il caporalato deve diventare reato. Un crimine da punire con pesanti sanzioni per i caporali e gli imprenditori che si servono di loro. Dall'arresto fino alla perdita di benefici fiscali, sovvenzioni comunitarie e appalti pubblici per le imprese complici. È uno dei suggerimenti del gruppo interministeriale voluto dal ministro dell'Interno, Giuliano Amato, dopo l'inchiesta pubblicata da 'L'espresso' sugli schiavi nell'agricoltura in Puglia.

Go to top