Nel 1976 inizia la sua carriera politica nel Partito Comunista. Nel 1994 si candida alla segretaria ma viene sconfitto da D'Alema. Nel '96 è il vicepremier con Prodi. Due volte sindaco di Roma, nel 2007 inizia l'avventura alla guida del Pd

 

Roma (Adnkronos) - Alla fine Walter Veltroni ha lasciato la guida del Pd, dopo sedici mesi al timone della formazione politica erede dell'esperienza ulivista, che poco meno di due anni fa era stata battezzata come la novità più rilevante nel panorama politico italiano.

 

 

Decine di passeggeri si stanno incamminando, con le valige al seguito, dall'autostrada Roma-Fiumicino bloccata all'improvviso, intorno alle 12.40, da oltre 200 cassintegrati e precari di Alitalia che stamattina avevano gia' occupato per oltre due ore gli uffici dell'amministrazione.

 

 

"Mi assumo le responsabilita' mie e non. Basta farsi del male, mi dimetto per salvare il progetto al quale ho sempre creduto".

 

 

"Né io né il Governo abbiamo mai attaccato il capo dello Stato e la Costituzione.

Si sta concludendo lo scrutinio, il candidato Pdl ha circa 8 punti di vantaggio. Il governatore uscente Soru ammette la sconfitta: "Buon lavoro a lui". La coalizione di centrosinistra crolla di oltre 17 punti rispetto alle politiche. Il Pd perde l'11%, sale l'Idv. Pdl giù del 12%, ma recupera con l'Udc e altri

 

CAGLIARI - Ugo Cappellacci è il nuovo governatore della Sardegna.

 

 

 

Dopo le polemiche sul vescovo negazionista Williamson, vescovo lefebvriano riabilitato dalla scomunica proprio da Benedetto XVII,  ricevendo in udienza gli ebrei della Conference of Presidents of Major American Jewish Organizations il pontefice dichiara: "Ogni negazione o minimizzazione della Shoah "e' intollerabile e totalmente inaccettabile".

Go to top